Fucine Elettroniche: 17 e 18 maggio a Belluno

Il primo evento si terrà nelle date del 17 e 18 maggio 2019. Due serate di musica elettronica in cui si alterneranno dj e performance artistiche. Lo spazio sarà per questa “edizione zero” l’area più raccolta di 400 mq circa, una volta sede delle attrezzature da officina.

L’interno ha indubbiamente il suo fascino industriale, con ancora presenti alcune macchine manuali che ricordano la vera produzione degli artigiani di una volta, in perfetta armonia con il mestiere dell’ “artigiano musicale”, il musicista che crea e produce i propri pezzi.

IL PROGRAMMA: Fucine Elettroniche: 17 e 18 maggio a Belluno

17 MAGGIO 2019 – Venerdì

apertura ore 21:00 – chiusura ore 03:00

Spazio alle sonorità più techno, con il bellunese d’adozione S.K.I.D. ad aprire la serata, resident, insieme al duo gizA e Demis, della serata Repopulate, l’unica serata underground (istituita insieme al collettivo della Casa dei Beni comuni )presente attualmente nella provincia di Belluno. A seguire il vincitore dell’edizione 2018 di JagerMusicLab, STOMPBOXX, che sarà protagonista insieme ad un altro talento della techno bellunese, Shkedul, che ha avuto il merito e l’onore di esibirsi in importanti club italiani ed europei come il Tresor di Berlino.

18 MAGGIO 2019 – Sabato

apertura ore 21:00 – chiusura ore 03:00

La serata avrà un gusto più house, si uscirà un po’ dalle ritmiche quadrate della sera precedente per avventurarci in un mondo più estroso, ospiti delle fucine saranno Matteo Mazke direttamente dalla scuola house del Tenax, recentemente esibitosi al Watergate di Berlino e prossimo ad una suggestiva serata nel cuore del deserto in Egitto; e Sauro, un esperto e navigato dj dal gusto sopraffino, già resident di importanti serate a Torino, Milano e nel centro Italia con il suo party Atmosphere.

Infine a fare gli onori di casa il duo gizA djs usciti recentemente nella label di Solomun (Diynamic) e prossimi ad approdare in un’altra importante etichetta berlinese: Katermukke.

Questi gli ingredienti per la prima due giorni nelle FUCINE ELETTRONICHE, ultima cosa, e non da poco per questo genere di serate, l’ingresso è gratuito, motivo per cui spingere e promuovere questa realtà.

IL PROGETTO

Il progetto intende agire in un contesto oggi molto attuale, ossia quello della “Ri-generazione Urbana”. Le periferie delle nostre città, ma non solo, sono state a lungo il luogo dello sviluppo industriale, degli insediamenti produttivi. Quante le fabbriche, i capannoni, le officine: sono probabilmente migliaia i luoghi del boom economico italiano.

Ma i cicli economici, la crisi, la delocalizzazione delle fabbriche, hanno portato alla dismissione di moltissime strutture, che giacciono oggi abbandonate e in rovina.

Di fronte ai cambiamenti sociali, economici e culturali in corso, le città sono dun- que chiamate a modificarsi e riorganizzare lo spazio abitato in base a nuovi principi e a nuove logiche di sviluppo: da questo punto di vista i “vuoti urbani” e gli spazi non più utilizzati si offrono come opportunità per ripensare le funzioni del territorio sviluppando nuove sinergie tra pubblico, privato e sociale.

In primo luogo, quelle azioni di recupero e riqualificazione del patrimonio industriale preesistente, in particolare nelle periferie.

Spesso accade che la rigenerazione degli edifici o degli spazi sia affiancata da interventi di natura culturale, sociale, economica e ambientale, finalizzati ad un miglioramento della qualità della vita, nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale e di partecipazione.

E’ da queste premesse che nasce il nostro progetto di rigenerazione culturale: il recupero di un capannone una volta sede di un’azienda di produzione di materiale edili, una “vecchia” fucina.

“Fucine Elettroniche” si pone l’obiettivo di reinventare questi spazi una volta adibiti alla produzione per l’edilizia, in un centro culturale-musicale. Un luogo ove poter ospitare concerti musicali, preferibilmente di musica elettronica. Ma anche opere ed artisti di arte contemporanea.

Fucine Elettroniche a Belluno – COME ARRIVARE?

L’evento si svolgerà nella zona industriale di Belluno nei pressi di Via degli Agricoltori 24, il capannone lo troverete seguendo le indicazioni sul punto segnalato su google maps qui sotto.

Fucine Elettroniche a Belluno, come arrivare? 17 e 18 maggio 2019

LE FOTO DEL PRECEDENTE EVENTO NELL’EX COMPLESSO INDUSTRIALE DI SASS MUSS DI SOSPIROLO – BELLUNO

Summary
Event
Fucine Elettroniche
Location
Fucine Elettroniche - Xtreme Festival,Belluno,-32100
Starting on
17/05/2019
Ending on
19/05/2019
Fucine Elettroniche, 17 e 18 Maggio 2019 a Belluno. Un evento di musica elettronica in un vecchio stabile industriale recuperato per l'occasione.